Il Progetto Concorso Teatrale dal titolo No Bulls Be Friends è promosso dall’Unione delle Province d’Italia e finanziato nell’ambito dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani, nata da un’intesa tra l’UPI e il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Unione delle Province d’Italia.
L’iniziativa, ha come obiettivo principale sensibilizzare, attraverso l’arte del teatro, le nuove generazioni sul fenomeno del bullismo al fine di promuovere una cultura del rispetto e dell’accettazione di sé e dell’altro. No Bulls Be Friends intende favorire l’aggregazione giovanile a livello locale stimolando la creatività dei ragazzi, affinché l’arte teatrale diventi il vettore dei loro punti di vista sul tema in oggetto.
Le Province sono chiamate, attraverso un Avviso Pubblico, a farsi promotrici dell’iniziativa sul proprio territorio, coordinando un partenariato locale composto da Istituti Superiori di II grado, Associazioni, Enti ed Organismi pubblici e privati che contribuiranno a sviluppare un percorso di sensibilizzazione e approfondimento su un tema tanto attuale quanto drammatico: il bullismo.
Gli studenti saranno i beneficiari di laboratori, seminari di ascolto e attività teatrali, attraverso un approccio partecipativo che li renderà protagonisti dell’iniziativa in tutte le sue fasi di realizzazione.
Output finale del percorso realizzato dalle scuole sarà la messa in scena, da parte degli studenti, di una pièce teatrale per veicolare messaggi di contrasto al fenomeno del bullismo.